De Carolis non basta al Gladiator. Il Castrovillari cala il tris

Al “Mimmo Rende” di Castrovillari, le motivazioni dei locali sono superiori a quelle del Gladiator, che cade con un tris.  Il tecnico Grimaldi deve far a meno di Donnarumma, e lancia da 1’ il classe 99 Falivene. La formazione di Santa Maria Capua Vetere, con la salvezza ormai in tasca, non riesce a portare punti a casa. Passando alla cronaca, al 14’ per i locali ci prova Ragosta, ma la sua conclusione termina alta. Al minuto 25, Manzi svirgola in area, la palla termina sui piedi di Gaetani, ma Odierna spazza. Un minuto dopo e il Gladiator passa in vantaggio. Angolo battuto da Pontillo e De Carolis in rovesciata batte Voce, e come nel match d’andata, timbra il cartellino contro il Castrovillari. Il vantaggio nerazzurro, dura però 5’, infatti al 31’ Ragosta, approfitta della posizione fuori dai pali di Patella, e con un pallonetto lo beffa, pareggiando i conti. La reazione del Gladiator è affidata a Leone, che supera due avversari, ma viene atterrato a limite dell’aria. Della punizione, se ne incarica Pastore, ma la sua conclusione si infrange sulla barriera. La ripresa si apre apparentemente bene per i sammaritani, infatti al 53’ Voce serve Pastore, che però solo davanti all’estremo difensore avversario sbaglia. Alla rete fallita dai nerazzurri, il Castrovillari risponde con la rete. Ragosta tira, una conclusione che sembra preda facile per Patella, che si complica la vita e mette in angolo. Dal corner successivo, Miceli stacca più alto di tutti e porta in vantaggio i suoi. Due minuti dopo, De Carolis ci prova da calcio di punizione, ma Voce si salva in angolo. Il trs del Castrovillari arriva al 61’ quando Lupacchio in un fazzoletto si gira, e di rovesciata beffa Patella. Nei minuti finali, il Gladiator prova ad accorciare, ma non riesce a pungere. Termina 3-1 coi nerazzurri, che al di là della sconfitta mantengono una posizione di metà classifica.

CASTROVILLARI-GLADIATOR = 3-1 

CASTROVILLARI: Voce, De Luca, Russo, Riva, Miceli, Oyewale, Perri, Simonetti, Lupacchio (74’ Di Domenico), Ragosta (88’ Feraco), Gaetani (46’ Molina). In panchina: De Brasi, Filpo, Pittelli, Opoku, Donadio, Dal Monte. Allenatore: Di Maria

GLADIATOR: Patella, Capitelli, Odierna, Pontillo, Lagnena (68’ Alterio), Manzi, D’Anna, Falivene (46’ Di Fiore), Pastore (61’ Scielzo), Leone, De Carolis. In panchina: Di Donato, Zanfardino, Brogna, Anzalone, Di Franco, Varriale. Allenatore: Teore Grimaldi

RETI: 26’ De Carolis, 31’ Ragosta, 56’ Miceli, 60’ Lupacchio

ARBITRO: Fabio Pirrotta della sezione di Barcellona Pozzo di Gotto

NOTE: Spettatori: 500 circa. Ammoniti: Miceli, Perri (C).

0 Risposte Destinatario "De Carolis non basta al Gladiator. Il Castrovillari cala il tris"