Governucci senza dubbi: “Il Gladiator deve esistere a S. Maria Capua Vetere”

Tanta felicità al termine della vittoria casalinga del Gladiator. A parlare è il direttore sportivo Antonio Governucci “I ragazzi hanno dimostrato di essere coesi e solidi, seguendo il tecnico Grimaldi, che è stato colui che ci ha fatto fare il salto di qualità, sia per i giovani, sia nel miglioramento degli esperti. Sono orgoglioso di averlo scelto. Determinante contro la Cavese, oltre che Scielzo, anche Pontillo, importante anche la prestazione di Patella e Capitelli. Sono felice, perché il Gladiator è una mia creatura, nessuno avrebbe scommesso su di noi. Salvezza meritata. Per me è motivo d’orgoglio sapere che i tifosi vogliono ripartire con Governucci direttore. Sono a disposizione. Il Gladiator deve esistere e deve restare a Santa Maria Capua Vetere. Sono orgoglioso e onorato di essere il punto fermo dei tifosi. Spero che prima di tutto saranno risolti i problemi societari. Non posso pensare che la città resti senza calcio”

0 Risposte Destinatario "Governucci senza dubbi: "Il Gladiator deve esistere a S. Maria Capua Vetere""